Finanziere di Rimini in bici da Milano in Sicilia per ricordare il collega di corso morto e prevenire le malattie del cuore

«Un cuore in tour per Giuseppe».
Un finanziere riminese, Daniele Battelli, domani, venerdì giorno 31 Maggio 2019, partirà in bicicletta da Milano e raggiungerà, in otto tappe, attiverà in Sicilia e precisamente a Barcellona Pozzo di Gotto in provincia di Messina. La sua pedalata attraverserà tutta l’Italia percorrendo ben 1600 Km, in 8 tappe, con lo scopo di promuovere il “movimento fisico come mezzo per prevenire le malattie cardiovascolari”.

La lodevole iniziativa è stata intrapresa in memoria del collega della G. di Finanza Giuseppe Bucolo morto improvvisamente alla Legione Allievi di Bari della Guardia di Finanza, durante il 21° corso per Sovrintendenti. E’ accaduto il 14 marzo del 2018 quando il militare si è accasciato al suolo mentre si stava recando nell’auditorium della caserma per assistere ad una conferenza, era stato immediatamente soccorso e trasportato all’Ospedale Civile di Bari ma era deceduto per un arresto cardiocircolatorio.

Ora il Vice Brigadiere di Rimini Daniele Battelli in collaborazione con le associazioni Afigi, per la solidarietà Aps, Tutti per Fabio Onlus e i Colleghi del 21° Corso V.V.B.B. Bari vogliono ricordare la memoria di Giuseppe Bucolo, nato a Barcellona Pozzo di Gotto, 54enne, coniugato con due figli, in forza al Reparto T.L.A. Lombardia e frequentatore del 21° Corso per Sovrintendenti.

L’INIZIATIVA

Daniele Battelli, Vice Brig. della Guardia di Finanza, presta servizio presso il Nucleo di Rimini.

 In memoria del collega V.B. BUCOLO Giuseppe (in forza al Re. T.L.A. della Regione Lombardia), scomparso il 13 Marzo 2018 durante la frequentazione del XXI° Corso Vicebrigadieri presso la scuola Allievi di Bari, vorrebbe promuovere: 
il movimento fisico come uno dei mezzi per prevenire l’infarto e tutte le problematiche cardiovascolari che troppo spesso colpiscono le persone sedentarie. 
 Daniele, pedalando, partirà da Milano, il giorno 31 Maggio alle ore 09,00 ed arriverà a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il giorno 8 Giugno, con la sua bici Gravel, sulla quale é stata montata una telecamera per permetterci di seguire in diretta il suo viaggio e di condividere attraverso foto e video la sua esperienza che attraverserà in 8 tappe tutta l’Italia.


L’iniziativa, in collaborazione con l’Associazione “Tutti per Fabio” Onlus e con diverse Associazioni del territorio, non solo lombarde, si occuperà della raccolta di donazioni, offrendo una maglietta realizzata per l’evento. Tutto il ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di un DAE (Defibrillatore Automatico Esterno) da donare ad un Comune della Provincia di Milano. 
Le associazioni forniranno anche continua assistenza per tutta la durata del viaggio. 
L’iniziativa è supportata anche dai colleghi, in particolare quelli del XXI Corso VVBB Di Bari e da tutti coloro che vorranno sostenerci.

FONTE

Questo è un negozio di prova — nessun ordine sarà preso in considerazione. Rimuovi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: